Multicooker e friggitrice De Longhi FH1394/1. Recensione

A metà strada tra una friggitrice a bassa produzione di grassi e una pentola multifunzionale, la friggitrice De Longhi Extra Chef (mod. FH1394/1) è una dei tre modelli Multifry progettati per facilitare la preparazione di pasti sani.

A differenza di altri apparecchi a bassa produzione di grassi, questo multicooker e friggitrice De Longhi è dotato di fonti di calore in alto e in basso, nonché di una ventola che aiuta a distribuire meglio il calore, consentendo di cucinare una grande varietà di cibi, dal risotto al cous cous, dallo spezzatino alle verdure stufate, dalla pizza alle torte.

Una spatola rimovibile lascia l’opzione di mescolare o meno, mentre la sua capacità è impressionante – può cuocere fino a 1.7 kg di patate fresche (circa otto porzioni) in soli 14 ml d’olio, e ciò si rivela grandioso quando si cucina per molti invitati. Per di più, se ti ritrovi senza idee per pranzo, è inclusa un’applicazione contenente 250 ricette.

Design

friggitrice-de-longhi-2-

Simile nell’aspetto ad altre friggitrici a bassa produzione di grassi, è chiaro come sia stata posta una particolare attenzione all’aspetto esteriore della Multifry Extra Chef. I pulsanti sono davanti e al centro, così che non serva chinarsi per utilizzarla, mentre le opzioni di cottura sono esposte in modo chiaro su un quadrante. Il tempo di cottura e la temperatura possono essere entrambi impostati utilizzando i pulsanti, oppure utilizzando le opzioni fornite, e questo consente una grande flessibilità in termini di cottura. Ci sono quattro diversi programmi pre-impostati (Patate, Pizza, Torta e Stufato) e tre programmi speciali (Padella, Forno, Circolare) sul quadrante, con un pulsante per rilasciare il coperchio posizionato sopra.

All’interno, troverai una padella rivestita di ceramica, dotata di una maniglia che può essere ripiegata quando la si utilizza oppure bloccata nella sua sede quando la padella viene rimossa dalla base. La spatola per mescolare si adatta ad un perno al centro della padella e può essere facilmente rimossa per essere pulita oppure quando non se ne ha bisogno. Anche la parte trasparente del coperchio può essere staccata per essere pulita.

Com’è utilizzare li multicooker e friggitrice De Longhi?

Nonostante tutte le sue funzioni, la friggitrice De Longhi Multifry Extra Chef è piuttosto facile da usare – scegli una funzione, regoli la temperatura e il tempo di cottura e dai il via. Non serve preriscaldare, quindi si può iniziare subito a cucinare facilmente.

Abbiamo iniziato usando una delle ricette fornite per cucinare una torta alle mele e yogurt. Dopo aver mescolato l’impasto, l’abbiamo versato nella padella oliata e infarinata senza la spatola inserita. Dopo aver selezionato la funzione Torta, il quadrante ha mostrato una cottura di 35 minuti al secondo livello di temperatura e abbiamo fatto partire il programma. L’unico rumore a dimostrare che la friggitrice De Longhi stava cucinando era il debole fruscio della ventola. Oltre alla parte trasparente del coperchio che permette di tener d’occhio la cottura, è anche comodo che lo si possa aprire del tutto – e mentre lo si fa, il programma entra in pausa.

friggitrice-de-longhi-4-740x500

Il risultato è stato una torta cotta alla perfezione una volta finito il programma – soffice, umida e con una crosticina dolce e piacevolmente appiccicosa. L’unica cosa un po’ strana era un lato leggermente appiattito dove la padella si congiunge con il suo manico e un piccolo buco alla base causato dal perno per la spatola.

Poi abbiamo provato la pizza. Dopo aver fatto l’impasto seguendo la ricetta fornita, l’abbiamo fatto lievitare e adattare alla forma della padella, di nuovo senza la spatola inserita. E’ stato difficile evitare che il perno bucasse l’impasto. Selezionato il programma Pizza, abbiamo seguito il consiglio dato dalla ricetta di cucinare la base della pizza cosparsa di concentrato di pomodoro per la prima parte del programma, per poi aggiungere la mozzarella a metà strada. Sfortunatamente, arrivati a metà del tempo di cottura, il pomodoro aveva iniziato a scurirsi, e alla fine è risultato leggermente bruciato. Anche la base della pizza e la mozzarella si sono cotte troppo, sebbene non bruciate, e questo ci ha suggerito che il tempo di cottura o la temperatura del programma forse dovrebbero essere corretti.

Infine, abbiamo preparato circa 700 g di patate tagliate, dopo averle pelate, affettate, risciacquate, asciugate e posizionate nella padella con la spatola. Abbiamo aggiunto l’olio misurandolo grazie allo strumento incluso, versandolo direttamente nella padella fino al segno 1 e selezionando il programma Patate, con un tempo di cottura di 23 minuti e una temperatura di livello 3. La spatola ha iniziato a mescolare, distribuendo l’olio mentre l’apparecchio iniziava a friggere. Le patatine ottenute erano cotte ma deludenti in termini di croccantezza e colore, con macchie marroni e una consistenza molle, suggerendo di nuovo che potrebbe essere necessaria qualche modifica.

La pulizia è stata facile – tutte le parti rimovibili si possono lavare in lavastoviglie, sebbene le istruzioni avvisino che lavare la padella in lavastoviglie troppo spesso potrebbe rendere meno efficace il rivestimento in ceramica antiaderente. Io personalmente preferisco sempre lavare a mano.

friggitrice-de-longhi-4-740x500

Per chi è adattil multicooker e friggitrice De Longhi Multifry Extra Chef?

La friggitrice De Longhi Multifry Extra Chef eccelle nell’essere una pentola multifunzione a grande capacità, e la sua abilità nel poter gestire una così grande varietà di cibi con il suo mescolatore può solo essere una manna nelle caotiche cucine delle famiglie. Una cosa che potrebbe essere migliorata è la sua caratteristica di friggitrice a bassa produzione di grassi. Siamo sicuri che essa possa produrre delle patatine dorate, ma il nostro tentativo suggerisce che potrebbero essere fatte delle ulteriori prove a proposito di far coincidere in modo migliore la capacità, il tempo di cottura e la temperatura.

Specifiche tecniche

  • Multi-cooker con un’ampia possibilità di ricette: patate fresche, patate congelate, pizza, torte, risotto, spezzatino, pesce, carne e molto più.
  • Capacità di cottura di 1.7kg.
  • Peso 5.4kg.
  • Dimensioni: altezza 29 x larghezza 39.5 x profondità 32.5cm.
  • Resistenza tubolare superiore per la cottura ventilata e grill.
  • Resistenza tubolare inferiore (1000 W) per velocizzare il processo i cottura ed aumentare il numero di ricette possibili.
  • Mescolamento automatico.
  • Quattro 4 ricette preimpostate: pizza, patate fritte, spezzatino e torta)
  • Tre funzioni preimpostate: forno, padella e grill.
  • Vasca con rivestimento in ceramica antigraffio e antiaderente.

Considerazioni finali

Sorprendentemente brillante per quanto riguarda la cottura al forno, la friggitrice De Longhi Multifry Extra Chef è un apparecchio comodo per i grandi pranzi di famiglia, ma necessita di pratica per ottenere dei buoni risultati per la frittura.