Il nuovo Fitbit Blaze

Recentemente non si fa altro che parlare del nuovo Fitbit Blaze. L’attenzione che gli viene data è tutta meritata? Andiamo a vedere i suoi pregi e difetti.

Fitbit Blaze
Fitbit Blaze

Come prima cosa il prezzo. Sul mercato è comparso al prezzo di vendita di ca 180 euro, un bel vantaggio essere tra i modelli meno costosi in circolazione. Infatti è di almeno cento dollari più economico rispetto allo smartwatch Apple meno costoso. Con questa caratteristica Fitbit Blaze si posiziona al primo posto per chi vuole un orologio intelligente soprattutto per monitorare la propria attività fisica.

E a proposito del Fitbit Alta? Anche questo nuovo prodotto ha ricevuto tantissima attenzione da parte dei media. Questo nuovo prodotto della linea Fitbit è stato pensato per chi non è solo interessato alla funzionalità ma desidera anche un oggetto di design bello da vedere e da portare. Il modello Alta è leggero e sottile, non è uno di quegli orologi grossi e spessi che si potrebbero avvistare a mille miglia di distanza e diventano difficili nonchè scomodi da indossare. E’ un accessorio alla moda che potrete usare per visualizzare i vostri messaggi, le vostre mail e per tenere sott’occhio i vostri dati per quanto riguarda il fitness e il movimento. A questo proposito: potrete impostare anche una sveglia che vi avviserà quando siete stati seduti o fermi in un posto troppo a lungo. Una piccola opzione che aiuterà a mantenervi in salute. Certo più utile per ricordarvi di fare esercizio rispetto a dover semplicemente andare a cercare quanti passi al giorno avete fatto.

Potete trovare Fitbit Alta sul mercato a partire da 120 euro Un altro suo importante pregio è la durata della batteria: per ricaricarlo dovrete togliervelo dal polso solo una volta a settimana.