Lo smartwatch che non ti fa sembrare stupido

La Pacific Crest Securities ha studiato i nuovi trend e tutti i nuovi prodotti smart, soprattutto quelli indossabili, e la conclusione è questa: tutti vogliono la nuova tecnologia intelligente, basta che non ci faccia sembrare stupidi.

Ai consumatori piacciono gli strumenti tecnologici, basta che non siano complicati!

Smartwatch
Smartwatch

La Pacific Crest Securities ha studiato i nuovi trend e tutti i nuovi prodotti smart, soprattutto quelli indossabili, e la conclusione è questa: tutti vogliono la nuova tecnologia intelligente, basta che non ci faccia sembrare stupidi. Guardando le disparità di vendita tra la Apple e Fitbit: la prima con il suo Apple Watch ha guadagnato 10 milioni di dollari contro il fatturato  della seconda che si attesta a 21 milioni. Questo vuol dire che ai consumatori piacciono i prodotti più semplici rispetto a quelli “eccessivamente intelligenti”.  Certo la Apple ha largo margine per competere nel settore dell’abbigliamento smart, ma dovrà cambiare strategia.

Sempre stando ai dati di ricerca, chi si sta posizionando meglio su questo mercato è la Fossil, la quale ha acquisito la tecnologia indossabile dal marchio Misfit. Il loro prodotto è noto per avere una lunga durata di batteria. Infatti basta appena una pila a bottone ogni sei mesi, al contrario della maggior parte dei loro concorrenti che richiedono un ricambio di batteria praticamente ogni settimana.

Ma quanto vende davvero questo tipo di orologio?

Se pensate che gli acquirenti e le persone interessate siano ancora poche questi numeri vi faranno cambiare idea. Nel corso del 2015 il fatturato complessivo ha raggiunto i 78 milioni. Niente male per essere ai primi anni di vendita.

Durante il nuovo anno le stime dicono che la vendita dei dispositivi indossabili aumenterà almeno del 38%, e il suo fatturato supererà i 200 milioni entro il 2019.

In ogni caso, come dicono le analisi di mercato per ora i consumatori sono in attesa di un prodotto facile da usare, con alta durabilità di batteria e più simili a un orologio tradizionale che a un nuovo tipo di smartphone.